Chiama

Maps

Whatsapp

In questo nuovo millennio è impensabile tralasciare il web marketing per la vostra attività o affidarsi esclusivamente a tecniche come la pubblicità su carta stampata o la cartellonistica. Ti consigliamo la realizzazione di un sito studiato apposta per le esigenze della tua clientela, infatti noi di Emmè Web agency abbiamo creato un progetto web specifico per il settore della ristorazione già ampiamente collaudato.

In ogni caso, qui di seguito 3 consigli di Web Marketing per ristoranti, per aumentare il vostro ROI senza dover spendere un capitale!

1) Create della Local SEO efficace

La maggior parte dei vostri probabili clienti vi cercheranno tramite internet: se non ha ben chiaro già il posto in cui andare a cenare, oppure a pranzare, faranno una breve ricerca online tramite Google. Se il vostro sito è ben posizionato vi troveranno subito e, se avete fatto un buon lavoro, avranno a portata di mano anche gli strumenti per conoscere il luogo in cui vi trovate e i vostri numeri con cui contattarvi.

Web Marketing per ristoranti

Per questo è consigliabile avere sempre un account Google My Business completo e aggiornato.

Dovrete avere inoltre cura di tenere in maniera ottimale il vostro sito, lo standard su https://schema.org/ ci può essere di grande aiuto. Creando del JSON/LD ad esempio ottimizzeremo il nostro sito per il Knowledge Graph di Google. Tutto questo è molto semplice da realizzare tramite generatori automatici come https://hallanalysis.com/json-ld-generator/

E i risultati si vedono…

tripadvisor-screen

In questi screenshot presi da Google (dove abbiamo volutamente inserito TripAdvisor come attività per ovvi motivi), solo per farvi vedere l’uso dei dati strutturati tramite schema.org e JSON/LD… ma l’esempio vale lo stesso. Immaginate di aver al posto di TripAdvisor, in quegli spazi, il vostro ristorante. Tramite una semplice ricerca online il vostro utente saprà già come arrivare da voi e come contattarvi.

2) Create un Tour Virtuale su Google

Aprite le porte! Fate vedere al mondo e su Google il vostro ristorante com’è all’interno, fate fare un tour virtuale al vostro visitatore già all’interno del vostro ristorante, l’utente che non vi trova su Google passerà altrove, se avete fatto tutto bene nel punto 1 darete decisamente un’altra svolta ancora in vostro favore facendogli fare anche un piacevole tour all’interno della vostra attività: così da vedere il vostro ristorante quant’è bello (perché sì, l’occhio vuole la sua parte…). Avrà nell’immediato una visione chiara, e se le foto gli piaceranno, molto probabilmente sceglierà voi.

3) Crea pagine Social per il tuo ristorante

Sii attivo sui social, crea engagement e fidelizzazioni, condividi le tue foto, i tuoi menu o i piatti del giorno e invita i tuoi clienti a fare altrettanto e a seguirti.

I primi punti sono decisamente molto importanti: se non c’è interazione con i vostri clienti e futuri clienti questi possono rimanere solo una semplice vetrina inutilizzata.
L’attività sui social è diventata importantissima: tramite Facebook possiamo costruire una pagina dedicata al nostro ristorante. In questa pagina possiamo ad esempio condividere il piatto del giorno, foto dell’interno e di serate speciali, con una maggiore probabilità che la nostra attività sia vista da più persone. A fronte di una piccola spesa possiamo iniziare a creare anche annunci su Facebook, per far girare ulteriormente la nostra attività con le sponsorizzazioni, dove il ROI di solito è molto alto. Ulteriore risorsa è anche quella di iscriversi a gruppi ben specifici dove stazionano i vostri buyer persona, pubblicare così contenuti che andranno ad arricchire il gruppo e far girare ancora le proprie proposte, ma bisogna essere molto ben attenti nel farlo. Di norma non è vista di buon occhio un’attività del genere, ma se si ha un buon approccio social e nelle relazioni umane si riesce a scaturire un buon engagement con il pubblico anche in questo modo, con probabili conversioni finali

Bisogna essere molto attivi, e saper rispondere ai bisogni e alle richieste del momento.

Instaurare un rapporto con il pubblico, far seguire le proprie pagine e comunicare con loro, stimolando condivisioni e like, facendo vedere la vostra attività ed anche il lavoro che ne è dietro magari, pubblicando foto anche su Instagram e gli altri social, suscitare curiosità e chiedere di dare recensioni positive se la serata o la cena è stata di gradimento.

Tutto questo può portarvi grandi benefici, e può tradursi in una strategia di web marketing per i vostri ristoranti di grande efficacia.

Commenta questo Articolo